fbpx

In pochi ne sono consapevoli, ma per loro natura le persone non comandano la propria mente. Non del tutto almeno.

Esiste una parte autonoma (il subconscio, appunto) dotata di un impulso omeostatico. Ossia, un sistema nervoso autonomo che regola funzioni come la respirazione, il battito cardiaco e la temperatura corporea, e bilancia tutte le sostanze chimiche del tuo organismo affinché il tuo corpo possa funzionare correttamente.

Tuttavia non si ferma qui. Il subconscio è programmato per regolare la tua mente, non solo il tuo corpo. Come sostiene lo psicologo sociale John A. Bargh, “esercita un’influenza pervasiva e potente sui processi mentali piĂą elevati.”

L’azione del subconscio sulla mente ha una funzione primaria: la memoria. Il subconscio opera come un’immensa banca dati che raccoglie e immagazzina informazioni di continuo in base alla tua esperienza. Basti pensare che all’età di 21 anni hai già raccolto più di cento volte le informazioni contenute in un’enciclopedia.

Tutto questo per far sì che il tuo comportamento si adatti (sulla base delle informazioni storicizzate) a uno schema coerente con i tuoi pensieri, speranze e desideri emotivi. Ma anche paure e pregiudizi.

Questo spesso interferisce con la tua vita. Alcuni dei pensieri sommersi creati dal subconscio, infatti, influenzano le tue decisioni e azioni in maniera non necessariamente favorevole alla tua crescita personale. Semplicemente perché, dal punto dell’autoconservazione, è più sicuro rimanere fermi in una condizione familiare.

Al fine di raggiungere il tuo pieno potenziale e ottenere delle soddisfazioni, è essenziale superare questi limiti. E per farlo è necessario capire come riprogrammare il subconscio.

3 TECNICHE PER RIPROGRAMMARE IL TUO SUBCONSCIO

1. Supera le convinzioni limitanti

“Impariamo i nostri sistemi di credenze da piccoli, e poi ci muoviamo attraverso la vita creando esperienze per abbinare le nostre credenze.” – Louise L. Hay

Le tue convinzioni limitanti sono radicate nel tuo subconscio e hanno plasmato tutto ciò che fai. Ma soprattutto, in molti casi ti hanno scoraggiato dal provare esperienze nuove, o persino impedito di riconoscere le opportunità. Per questo è importante rimuoverle.

Come?

  • Prima di tutto, identifica le convinzione limitanti che ti bloccano.
  • Riconosci che si tratta di pensieri, pregiudizi e credenze che limitano la tua vita e il tuo sviluppo personale.
  • Scegli chi vuoi essere e prova ad adottare nuove e diverse convinzioni.
  • Agisci in base a queste nuove idee positive.

SCOPRI DI PIĂ™ SULLE CONVINZIONI LIMITANTI CHE TI IMPEDISCONO DI DARE IL MASSIMO

2. Sfrutta la visualizzazione

Vedere è potere. La visualizzazione è uno strumento efficace per riprogrammare il subconscio con immagini suggestive e potenti.

Un recente studio condotto da Oxford e Cambridge suggerisce che la capacitĂ  di immaginare vividamente dettagli del proprio successo futuro aumenta notevolmente l’energia e, di conseguenza, porta a un’azione costruttiva. Questo perchĂ© quando la tua mente immagina esattamente come appare quel futuro positivo, riesci a orientarti nella direzione di ciò che hai immaginato, in modo da poterlo ottenere nella realtĂ .

Ad esempio, la ricerca ha osservato che quando gli sportivi visualizzano di compiere uno scatto veloce, la probabilitĂ  di farlo aumenta. In sintesi, piĂą vividamente puoi immaginare una condizione di felicitĂ , serenitĂ  e successo, piĂą questa diventa raggiungibile.

Per questo ti consiglio di dedicare qualche minuto al giorno a visualizzare situazioni positive e soddisfacenti. Dal successo sul lavoro a relazioni piĂą stimolanti con le persone attorno a te.

3. Self-talk: dialoga con te stesso

Il dialogo interiore, o self-talk, è il modo in cui comunichi con la tua mente. Spesso avviene in modo inconscio e ha un impatto importante sulle tue idee e sulla tua auto-percezione. Allora perché non usare questa voce dentro di te per inviare messaggi positivi al cervello?

Sulla base di questo principio, è possibile sfruttare il dialogo interiore per influire positivamente sull’elaborazione delle informazioni subliminali.

In particolare, dire a te stesso frasi incoraggianti che iniziano con “Sono” invia un messaggio potente al tuo cervello, che le registra come una dichiarazione di identità. Quando dici “sono felice” o “sono sicuro di me”, la tua mente interpreta queste affermazioni come una convalida di te.

Utilizza questa strategia per innestare messaggi positivi nella tua mente e riprogrammare il subconscio affinché diventi uno strumento di supporto nel tuo percorso di crescita personale.

Ottieni più controllo sulla tua felicità e sul tuo futuro. INIZIA ORA IL TUO PERCORSO DI COACHING E SVILUPPO PERSONAL

Facebook Comments

Lascia un commento

Ricorda che le informazioni contenute in questo sito web e nel manuale hanno esclusivamente scopo formativo e non costituiscono alcun trattamento medico o psicologico. Se pensi di soffrire di problemi di natura mentale o fisica, ti consiglio di rivolgerti a uno specialista. Tutti i Contenuti che siano marchi, loghi o altri segni distintivi sono marchi registrati dalla SocietĂ  Davide Caforio -P.I. 01740190093, o da terzi che ad esse hanno concesso i relativi diritti.