fbpx

Come liberarsi definitivamente da un pensiero fisso? In un precedente articolo ho già parlato dei pensieri automatici negativi. 

In questo nuovo articolo per il blog voglio condividere con te alcuni potenti strumenti, si tratta di due tecniche che utilizzo da tempo e che servono a liberare la mente dai pensieri negativi. 

Applico queste semplici tecniche alla mia vita, servono proprio per allontanare i pensieri negativi e per distrarre la mente da un pensiero fisso. Capisco perfettamente come ti senti, ci sono passato anch’io durante il mio percorso di crescita personale.

Come liberarsi dai pensieri ossessivi e negativi

Il rischio di pensare negativo è quello di creare nella tua mente dei film inesistenti. Piuttosto, concentrati sulla soluzione, su nuove e stimolanti opportunità che si presenteranno da qui in poi.

 Durante la mia formazione di Coaching ho trascorso molto tempo ad allenarmi nel pensare positivo, invito anche te a farlo.

“Il trucco per vivere con la mente più leggera e positiva sta nell’essere consapevoli che ogni problema ha la sua soluzione. Sempre.”

Continui a pensare a quella persona che non fa più parte della tua vita? Tutto ti fa pensare a lei o a lui? Al passato o ad un futuro che ancora non c’è? I tuoi pensieri in ogni caso vanno sempre lì, un vero chiodo fisso e ti fanno del male. Mantieni con te i bei ricordi del passato, va bene così, ma ora è giunto il momento di scrivere nuovi pezzi della tua vita con le persone che oggi ne fanno parte, a cui vuoi bene e che ti sostengono.

Come dimenticare una persona

  • Pensieri automatici negativi? Scrivili e buttali nel cestino.

La prima tecniche che voglio condividere con te serve a sbarazzarsi del pensiero fisso. Questa tecnica consiste nello scrivere su carta i pensieri negativi che in questo momento affollano la tua mente. Dopo aver scritto i pensieri negativi distruggi il foglio e poi buttalo via.

Richard Petty della Ohio State University ha pubblicato sulla rivista Psychological Science uno studio dove afferma che, quando butti via il foglio dove hai scritto i pensieri negativi, è come se ti stessi sbarazzando di loro. Se sei interessato allo studio qui trovi maggiori informazioni a riguardo.

  • Pensiero fisso come eliminarlo? urla BASTA!

Questo secondo suggerimento fa parte di una delle tecniche più utilizzate da me e dai miei clienti. In breve, quando ti rendi conto di avere un pensiero negativo che offusca la tua mente urla ad alta voce “BASTA!”.  Ciò serve per “Zittire” la mente. E’ chiaro che pensare negativo è un procedimento automatico, mentre urlare basta!  sembra davvero stupido. Eppure, se lo farai ogni qualvolta che vorrai liberarti da un pensiero ossessivo ti sentirai subito molto meglio. Fidati.

È abbastanza chiaro, quindi, quanto sia importante saper utilizzare questi semplici strumenti, così da essere in grado di gestire i pensieri negativi e neutralizzarli.

Ti sono piaciuti questi consigli? Se hai apprezzato questo articolo condividilo con i tuoi amici!

Riprendi ora il controllo sulla tua vita e sul tuo futuro. INIZIA INSIEME A NOI IL TUO PERCORSO DI CRESCITA E SVILUPPO PERSONALE

(ultimo aggiornamento: martedì 15 settembre 2020)

 

Facebook Comments

Lascia un commento

Ricorda che le informazioni contenute in questo sito web e nel manuale hanno esclusivamente scopo formativo e non costituiscono alcun trattamento medico o psicologico. Se pensi di soffrire di problemi di natura mentale o fisica, ti consiglio di rivolgerti a uno specialista. Tutti i Contenuti che siano marchi, loghi o altri segni distintivi sono marchi registrati dalla Società Davide Caforio -P.I. 01740190093, o da terzi che ad esse hanno concesso i relativi diritti.